Blog

15 giugno 2019

Umbria Jazz, dal 12 al 21 luglio oltre 280 eventi

Umbria Jazz, dal 12 al 21 luglio oltre 280 eventi

Umbria Jazz, dal 12 al 21 luglio oltre 280 eventi

Umbria Jazz, dal 12 al 21 luglio oltre 280 eventi

Cornici uniche di concerti di artisti eccezionali. Torna Umbria Jazz 19 con 280 eventi per dieci giorni, ininterrottamente dalla mattina fino a  notte fonda, dal 12 al 21 luglio.

Perugia protagonista della grande musica con dodici diverse location, tra le quali spicca la duecentesca chiesa di San Francesco al Prato – già sede di molti concerti dal 1987 poi danneggiata nel terremoto del settembre del 1997 – che rientra nel cartellone del festival per ospitare Seven Dreams (19 luglio), il progetto commissionato a Uri Caine e che coinvolgerà, oltre al suo trio, anche l’Umbria Jazz Orchestra e gli archi dell’Orchestra da camera di Perugia.

Moltissimi gli appuntamenti gratuiti, tutti ai Giardini Carducci e in Piazza IV novembre e le jam session nel Club di Via della Viola – aperto fino alle ore piccole –  molte comunque sono le presenze che merita segnalare agli appassionati: da Chick Corea & The Spanish Heart Band (16 luglio) a Thom Yorke (20 luglio), da George Benson (15 luglio) a John Patitucci (21 luglio),  Roberto Gatto, Giovanni Guidi, Paolo Fresu, Gianluigi Trovesi, Gianni Coscia.

Da segnalare come proposta particolare quella di Snarky Puppy, quella del californiano Kamasi Washington, e, il 18 luglio i King Crimson.

Non mancheranno gli spazi ai giovani.

 

News