Blog

27 settembre 2018

Ottobre Trevano tra storia e gastronomia

Ottobre Trevano

Ottobre Trevano

Ottobre Trevano

Ad ottobre tutti a Trevi tra storia e gastronomia

 Trevi è pronta per immergersi di nuovo nelle atmosfere medievali del Palio dei Terzieri e dell’Ottobre trevano, un mese di eventi e iniziative che renderanno il paese la capitale della storia e del medioevo.  Il Palio dei Terzieri di Trevi è una rievocazione storica del 1200 e consiste in una corsa tra tre carri, uno per ogni terziere della città. Ogni terziere (rione) ha 4 squadre di 5 uomini, ogni squadra spinge per le vie della città un carro di 430 kg, in una staffetta di 800 metri.
Ad affrontarsi tre terzieri  Castello, Matiggia e Piano, che iniziano le competizioni con il “Convivium Terzieri”, una vera e propria sfida culinaria a colpi di portate storiche, prevista il 5 ottobre in centro. Il 6 ottobre è il momento del Corteo storico: una fastosa rievocazione con i figuranti in costume medievale, addobbate di bandiere e stendardi e gonfaloni. Il giorno successivo, il 7, è il momento del Corteo storico e del XXXVIII Palio dei Terzieri. Una massacrante sfida che rievoca la tenacia e l’ardore con cui i giovani Trevani fecero riemergere la loro città dalla distruzione del 1214 da parte degli spoletini per volontà del Duca Theopoldo. Una corsa contro il tempo spingendo e trainando un pesante carro per un percorso di 800 metri che si snoda lungo le antiche mura fino a giungere al cuore della città.

 Da lì si decreterà un vincitore che potrà così guardare gli altri terzieri dall’alto in basso. Il 13 l’Ottobre trevano prosegue con la “Sfida dei suoni”, il duello musicale che vede impegnati i gruppi dei Tamburini dei Tre Terzieri. Il rullare dei tamburi riecheggerà per le vie della città nel tardo pomeriggio, ma il meglio si potrà saggiare al termine della sfida quando, all’unisono, i tamburini offriranno un crescendo di musiche celebri riadattate per l’occasione, trasformando la piazza in una sarabanda pittoresca. Il 20 e 21 ottobre le due giornate dedicate alle “Scene di vita medievale”: Vie, piazzette, cortili ed angoli desueti del centro storico si animano di centinaia di personaggi in costume medioevale che svolgono attività quotidiane dei tempi passati con tecniche e strumenti ricostruiti minuziosamente grazie ad approfondite ricerche. Il mese si conclude con i giochi popolari dedicati al Palio dei Bambini.

 Per ogni terziere anche taverne aperte dove poter gustare piatti tipici medievali.

 In contemporanea al Palio si svolge la Sagra del Sedano nero e della salsiccia. Un modo questo per mettere in mostra prodotti tipici anche attraverso, per esempio, la Mostra-Mercato del Sedano Nero di Trevi la terza domenica di ottobre.

News