Blog

18 agosto 2018

Foligno regina della birra, torna “Cotta o cruda”

Foligno regina della birra, torna "Cotta o cruda"

Foligno regina della birra, torna “Cotta o cruda”

Foligno regina della birra, torna “Cotta o cruda”

Ad agosto Foligno è la capitale della birra con “Cotta o cruda”

Foligno è pronto a diventare la location dell’ottava edizione di “Cotta o cruda, mai nuda”, l’ottava edizione della Rassegna internazionale della birra artigianale, in programma da giovedì 23 a domenica 26 agosto.

Un fine settimana che metterà in mostra la bevanda più antica della storia (le prime informazioni risalgno al 3.500 a. C.) con i suoi accostamenti culinari. Tante le novità di quest’anno, a partire dalla collaborazione con l’associazione Degustatori birra, che organizzerà dei percorsi degustativi per le vie del centro con birrifici partecipanti, e dei workshop di introduzione alla storia della birra ed alle sue qualità organolettiche.

La Rassegna nata nel 2011 ha avuto, oltre al patrocinio del Comune di Foligno, anche quello della Provincia di Perugia e della Camera di Commercio: in questi anni hanno creduto nel potenziale attrattivo turistico della manifestazione, che ha portato in città sino a circa 150.000 persone da tutta Italia.

Le prime due edizioni sono state caratterizzate dalla presenza di prodotti tipici locali quali porchetta, tartufo e grande varietà di salumi, mentre per quest’anno è prevista la partecipazione anche di prodotti tipici provenienti da tutto il mondo oltre che da tutta Italia, che serviranno a mostrare ai turisti i tanti accostamenti possibili con la birra.

Sabato 25 invece va in scena la “Notte bionda”, con tante sorprese.
Si parte il 23 alle 17 con l’inaugurazione della mostra e l’apertura presso Largo Carducci. Alle 17.30 apertura della mostra sulla storia della birra e del Beer Garden & Area Spettacoli in piazza Matteotti. Qui, alle 21, Cotta o cruda live show, con i Bossanova Project di Moreno Romagnoli, i Mother’s garage Band e i Seconda Mano.

Il 24 si comincia alle 17. Alle 18 incontri e interviste nel Beer Garden. Alle 21 la musica di Lola Swing italiano e Pulse – Tribute band Pink Floyd. Il 25 si comincia alle 12 e, alle 18, incontro e intervista con la beer blogger Arianna, “La Ragazza con la valigia”. Alle 21 la musica di Men Vs Blues, Adamas e la Filarmonica di Belfiore. Chiusura il 26 con apertura alle 12 e artisti di strada e animazioni per bambini dalle 18, con “I giullari del diavolo”, Nicola Pesaresi, Daniele Celli, Zoert e i Dragolieri. Alle 19 cerimonia del tramonto Yoga Urbano – Le luci dell’anima al suono delle campone”: Maria Assunta Siena Flex Vollage con la partecipazione di Alex di Cicco Pucci. Alle 21 Arte in Strada Festival, sempre al Beer Garden. Tutte le sere mercatino dell’antiquariato e, novità di quest’anno, il biologico: accanto alla birra artigianale non poteva non esserci un mercato di prodotti della terra, interamente biologici e certificati.

News